Un uomo che indossa un abito da sposo in bianco e nero 24 Novembre 2020 | Matrimonio

Come scegliere l’abito da sposo giusto: i nostri consigli di stile

Entrambi gli sposi sono protagonisti nel giorno del loro matrimonio. Si tende, però, a valorizzare maggiormente la sposa e ciò che indosserà, dando per scontato che l’abito da sposo sia un semplice completo elegante o sartoriale, che poi si potrà riutilizzare nella quotidianità. Basta poco, però, per renderlo unico e personalizzarlo con accessori o dettagli realizzati su misura.

 

Crediamo che anche gli uomini meritino gli stessi riflettori durante le nozze, perciò questa guida vi aiuterà a scegliere l’abito giusto che, non solo vi rappresenti e racconti di voi, ma sia anche adatto al tipo di cerimonia e ricevimento, allo stile e al mood del vostro matrimonio.

 

IL MODELLO DELL’ABITO DA SPOSO

Come scegliere tra i vari modelli esistenti?

– il tight, caratterizzato da una giacca a coda nera o grigia, pantaloni a righe e gilet a cinque bottoni o sciallato, è perfetto per le cerimonie che si svolgono di giorno.

– il mezzo tight è simile al tight, ma la giacca è senza coda e più corta. Anche questo modello è adatto ai matrimoni che hanno luogo di giorno.

– lo smoking va, invece, indossato rigorosamente di sera, anche se il galateo non lo prevederebbe per le nozze. Si tratta, però, di una scelta che oggi è sempre più comune, per l’eleganza e la classicità che contraddistingue questo capo.

– l’abito tre pezzi, composto da pantaloni, giacca e gilet, dello stesso tessuto o con fantasie diverse, è l’opzione più apprezzata dagli sposi, perché è facilmente personalizzabile.

 

IL TESSUTO E LO STILE

La scelta del tessuto è fondamentale perché contribuisce a rendere gli abiti preziosi e unici ed è legata alla stagionalità. In Autunno e Inverno si prediligeranno lana, lana e mohair o lana e seta, mentre in Primavera e in Estate saranno più adatti fresco di lana, misto lana e seta, misto lino e shantung di seta. L’abito da sposo potrà essere tinta unita o caratterizzato da micro-fantasie ton sur ton o a contrasto. Lo stile rispecchierà il luogo della cerimonia e si atterrà al mood scelto per l’evento. Per i matrimoni più informali che non seguono le regole del galateo, la scelta del completo può ricadere su uno spezzato o un semplice gilet, realizzati con tessuti più morbidi e colori inusuali.

 

Come wedding planner offriamo anche un servizio di consulenza di stile per accompagnare le coppie nella ricerca dei loro abiti. Il primo consiglio che diamo ai futuri sposi è quello di essere se stessi e non tradire la propria personalità per compiacere gli altri o per rispettare eccessivamente le regole di bon ton imposte dalla tradizione.

Sognate un matrimonio o un evento unico, creativo e personalizzato?

Contattateci Luna - Hecate Events